È arrivata la nuova App Alleanza!

L’App Alleanza, il modo più semplice e veloce per consultare e gestire le tue polizze! Scopri di più

Scarica l'app Scarica l'app

Abbiamo già parlato della figura del consulente finanziario: le sue competenze sono sempre più richieste in tanti Paesi, anche in Italia, proprio per la sua abilità nel comprendere argomenti di difficile comprensione ai più. Investimenti, piani di risparmio, piani finanziari e previdenza sono, infatti, solo alcuni delle materie di cui è un esperto.

 

In questo articolo ci soffermeremo su come diventare consulente finanziario di successo, parleremo degli step da seguire, dei requisiti necessari e del perché compiere questa scelta professionale.

Ambizione, preparazione e voglia di crescere sono tratti distintivi fondamentali nel mondo del lavoro di oggi. Se sono caratteristiche che ti appartengono, allora inviaci il tuo curriculum: qui in Alleanza stiamo cercando giovani di talento proprio come te!

Cosa significa essere un consulente finanziario

Prima di approfondire come diventare un consulente finanziario è fondamentale capire chi è un consulente finanziario e qual è il suo ruolo nella gestione dei risparmi delle persone e delle famiglie.

 

Di fatto un consulente finanziario è una figura professionale che aiuta il proprio cliente a gestire in modo ottimale ed efficace il suo patrimonio e i risparmi. Insieme trovano le giuste modalità per il suo benessere economico equilibrando le esigenze del presente con i bisogni del futuro. Nel farlo, il consulente finanziario elabora un vero e proprio piano finanziario in quanto possiede tutte le competenze necessarie per analizzare i mercati. Così facendo suggerisce le migliori soluzioni per gli investimenti, i crediti e la previdenza.

 

Negli ultimi anni la figura del consulente finanziario è una delle professioni in maggiore crescita e le conoscenze tipiche di un consulente finanziario sono sempre più richieste per due ordini di ragioni.

 

La prima è che in Italia esistono molte famiglie che possiedono una scarsa educazione finanziaria e che hanno bisogno di una figura competente e affidabile. Il consulente finanziario può aiutarle nel prendere scelte convenienti, nella gestione del budget famigliare e nel comprendere come realizzare i propri progetti. Secondo i dati del primo Edufin Index emesso a ottobre 2022 specialmente i giovani e le donne si trovano in difficoltà nella gestione dei propri investimenti e dei propri risparmi.

 

Dall’altro lato esistono anche numerosi imprenditori che conoscono le materie finanziarie, ma che hanno bisogno di un vero esperto per indirizzare ancora meglio le proprie azioni e comprendere l’andamento del mercato.

Il tema della consulenza finanziaria è molto sentito anche qui in Alleanza: per questo stimoliamo tutti i nostri consulenti ad acquisire le competenze proprie di un consulente finanziario!

Requisiti e competenze per diventare un consulente finanziario

La figura del consulente finanziario è regolata da diverse leggi e normative, emanate dalla CONSOB (Commissione Nazionale per la società e la Borsa), dal Ministero dell’economia e delle Finanze e dalla Banca d’Italia.

I requisiti per diventare consulente finanziario

Per poter esercitare questo mestiere bisogna possedere i requisiti di onorabilità, ovvero non essere stati condannati per aver infranto leggi economico-finanziarie, e di professionalità, cioè conoscere determinate nozioni e aver superato l’esame valutativo per iscriversi all’Albo.

Proprio così: esiste un Albo dei Consulenti Finanziari. Fare parte di questa categoria certifica non solo le competenze possedute, ma garantisce anche una costante formazione. Un altro requisito essenziale, secondo il portale del consulente finanziario è il possesso di un diploma di scuola superiore.

Le conoscenze utili da sviluppare per diventare un consulente finanziario di successo

Avere una preparazione in ambito economico e finanziario può sicuramente facilitare, ancor di più se si tratta di un percorso universitario. Il consulente finanziario deve avere, infatti, conoscenze di macroeconomia, microeconomia, statistica, matematica finanziaria, contabilità, bilancio e normativa finanziaria. Proprio per questo motivo, i consulenti finanziari hanno anche dei titoli di laurea in Economia e Finanza, Business Management e Contabilità.

 

Quali sono le hard e le soft skill più richieste per diventare buon consulente finanziario?

 

Le digital skill nel mondo di oggi sono sempre più essenziali: saper utilizzare gli strumenti digitali è fondamentale per diventare consulente finanziario. Software di gestione degli investimenti e strumenti di analisi finanziaria sono necessari per pianificare strategie, mediante algoritmi matematici. Doti analitiche e conoscenze informatiche, quindi, completano il pacchetto di hard skill da possedere.

 

E per quanto riguarda le competenze soft? Essendo un mestiere dove la componente relazionale è centrale, chi desidera ottenere il titolo di consulente finanziario deve possedere buone capacità comunicative e deve essere in grado di portare un valore aggiunto nella consulenza ai suoi clienti, in modo da instaurare rapporti duraturi e fondati sulla fiducia.

 

Inoltre, i temi con cui ha a che fare sono assai delicati: essere discreto e corretto, pertanto, risultano altre caratteristiche immancabili. Data la complessità delle materie di cui tratta, un buon consulente deve riuscire a spiegare in modo semplice concetti complessi, visto che nella maggior parte dei casi ha a che fare con persone meno esperte di lui.

 

Infine, il consulente finanziario di successo deve saper ascoltare, ma anche avere buone doti decisionali, così da fare la scelta giusta al momento giusto. Essendo un mestiere per lo più autogestito, possedere ottime abilità organizzative può fare la differenza nella gestione dei propri clienti e delle attività.

 

Quali quindi, in sintesi, le competenze essenziali da avere per diventare un buon consulente finanziario?

 

Tra le competenze specialistiche si ha:

  • Analisi di mercato dei servizi assicurativo-finanziari.
  • Analisi dei rendimenti e rischio dei valori mobiliari.
  • Normativa di contrattualistica finanziaria.

 

Tra le competenze più generali, si possono citare:

  • Marketing dei prodotti finanziari.
  • Norme comportamentali degli intermediari finanziari.
  • Strumenti e metodologie per la copertura del rischio finanziario.

Certificazioni e accreditamenti per migliorare la tua reputazione come consulente finanziario

Come abbiamo anticipato, essere un consulenti finanziario significa mantenersi aggiornato nel tempo. Lo studio del mercato e dei nuovi trend è quindi imprenscindibile. Esistono di fatto diverse certificazioni e accreditamenti che permettono a un consulente di rimanere aggiornato e verificare le sue conoscenze. Un metodo utile anche per migliorare il proprio Personal Branding conoscendo nuovi professionisti e aumentare la propria reputazione con qualifiche aggiuntive, che potrai inserire nel tuo curriculum o nel tuo profilo LinkedIn.

 

Quali sono quindi i vantaggi per i clienti? Il consulente finanziario che sceglie di essere certificato da enti accreditati offre maggiori garanzie alle persone, che tenderanno a fidarsi maggiormente stringendo un rapporto positivo. Infatti, l'accreditamento attesa la qualità del lavoro del consulente finanziario, garantendo un operato corretto e imparziale.

Percorso per diventare un consulente finanziario

La prova valutativa per iscriversi all’Albo dei consulenti finanziari è obbligatoria solo per chi non possiede già un requisito professionale come l’agente di cambio, il negoziatore, il funzionario di banca addetto agli investimenti e il funzionario di impresa di investimento.

 

Per poter dare l’esame è necessario, innanzitutto, compilare una richiesta di partecipazione e versare il contributo di iscrizione alla prova, pari a 100 euro. Dopo aver presentato la domanda e aver attestato il pagamento, si potrà svolgere la prova online.

 

La prova valutativa è composta da un test scritto, con 60 domande a risposta multipla. I quesiti si dividono in due categorie: quelli teorici e quelli pratici che, attraverso la presentazione di casi esemplificativi, verificano quanto l’aspirante consulente è in grado di mettere in atto le conoscenze possedute. L’esame ha carattere selettivo, per cui si considera superato se si ottiene un punteggio minimo di 80 su un totale di 100 punti.

 

Come per qualsiasi test valutativo, per prepararsi al meglio è buona norma studiare: esistono corsi e libri che possono preparare alla prova. Un volume diffuso è il Manuale del consulente finanziario. Programma completo per la prova d’esame.

Un volta iscritto all'albo ha inizio il percorso di carriera per diventare un consulente finanziario di successo! I passaggi chiave per avviare una carriera come consulente finanziario dipendono dal tipo di professione che decide di ricoprire, se in modalità indipendente o se predilige essere parte di una società. 

 

Nel secondo caso, come accade in Alleanza Assicurazioni, il percorso di carriera si fonda su specifici percorsi di crescita. Noi, ad esempio, stimoliamo la formazione e favoriamo la crescita professionale della nostra rete: crediamo nel loro potenziale e siamo convinti che ciascuno di loro abbia le abilità per diventare un consulente finanziario di successo. Lavorare sul proprio Personal Branding, inoltre, è un ottimo modo per riuscire a fare carriera, mettendo in luce le proprie competenze e facendo networking con professionisti qualificati.

 

Per ottenere esperienza pratica nel settore è importante mettersi in gioco ed essere propensi al learning by doing e by seeing. Nel percorso per diventare un buon consulente finanziario, i nostri nuovi inseriti sono da subito affiancati a figure senior che li aiutano a comprendere i segreti del mestiere. In questo modo è possibile avere un mentor fidato a cui riferirsi per confronti costruttivi. Il mentoring è infatti fondamentale per avere quel passaggio di conoscenza utile a diventare un consulente finanziario di successo.

 

Dai inizio alla tua carriera e diventa un consulente finanziario di successo: mandaci il tuo curriculum, le nostre selezioni sono aperte!