Tuo figlio ancora piccolino che rompe un oggetto altrui di valore, il tuo cane che correndo travolge un estraneo causandogli una frattura, un lavandino lasciato aperto inavvertitamente che danneggia il soffitto degli inquilini del piano di sotto. Sono numerosi, e spesso onerosi, i danni involontari che possiamo causare agli altri o alle loro proprietà nella nostra vita quotidiana, occasioni che si moltiplicano quando in famiglia ci sono dei bambini e/o degli animali domestici. Ecco che l'assicurazione capofamiglia risponde a questa particolare necessità di protezione del patrimonio familiare dalle richieste di risarcimento che possono derivare da possibili incidenti.

Indice

Cos'è l'assicurazione capofamiglia?

La polizza capofamiglia è una copertura assicurativa che ti tutela nel caso tu o altri membri del nucleo familiare inclusi i bambini e gli animali domestici, procuriate dei danni ad altre persone.
Si tratta dunque di un’assicurazione per la responsabilità civile verso terzi che protegge il patrimonio familiare da eventi che altrimenti potrebbero causare esborsi imprevisti mettendoti in difficoltà, anche serie.
Per darti un'idea dell'utilità di questa polizza facciamo un esempio pratico, ricordandoti che l’art. 2048 del Codice Civile prevede che i genitori, o il tutore, dei minori sono responsabili dei danni provocati dai figli.
Ti trovi in vacanza in una città d'arte e stai passeggiando in un mercatino dell'antiquariato insieme ai tuoi bambini. Tuo figlio di cinque anni urta inavvertitamente la statuetta di un angelo, che cadendo si frantuma. Cosa succede a quel punto? Come copri quella perdita per il venditore? Cosa accade se quella statuetta ha un valore certificato che corrisponde a diverse centinaia di euro?
Ecco che se avessi la tua assicurazione capofamiglia, il risarcimento seguirebbe un percorso certo, documentato e con la copertura dell'importo dovuto da parte della compagnia di assicurazione.

Assicurazione capofamiglia e animali domestici

L'art. 2052 del Codice Civile stabilisce che se sei proprietario di un animale, è tua la responsabilità dei danni che il tuo amico a quattro zampe può causare ad altri, sia se l'evento è accaduto mentre era sotto la sua custodia, sia nel caso in cui fosse smarrito o fuggito.
La presenza in famiglia di bambini e/o animali domestici di fatto amplifica il rischio di procurare dei danni a terzi, dal momento che si tratta di soggetti con una minore o assente consapevolezza delle conseguenze delle proprie azioni. Se il tuo nucleo familiare è così formato, la polizza capofamiglia, seppure facoltativa, dovrebbe essere in cima alla lista delle coperture assicurative di cui dovresti dotarti, per vivere più serenamente la quotidianità tua e di tutti gli altri membri della famiglia.

Cosa copre l'assicurazione capofamiglia?

I danni coperti dalla polizza capofamiglia sono molteplici, vediamone alcuni con qualche esempio:

 

  • Danni derivanti dalla tua casa, di proprietà o in affitto. Sono quelli causati da eventi accidentali o di cui non sei responsabile, ad esempio un cornicione che si stacca colpendo un veicolo parcheggiato.
  • Danni da spargimento di acqua, come ad esempio un bambino che tappa il lavandino e lascia scorrere l'acqua allagando il bagno e causando danni al soffitto degli inquilini del piano di sotto.
  • Danni causati da figli minori, un esempio può essere l'investimento e ferimento di un passante mentre tuo figlio è a bordo di una bici o di un monopattino.
  • Danni da attività sportive, gli incidenti causati sugli sci sono una classica casistica.
  • Danni da manutenzione ordinaria oppure da svolgimento di alcune attività domestiche, come un problema causato all'appartamento accanto al tuo mentre fai bricolage.
  • Danni da mobilità alternativa, cioè causati con veicoli per cui non è previsto l'obbligo di assicurazione per la responsabilità verso terzi, come i già citati monopattini o le biciclette.

Come già detto, possono essere coperti anche i danni causati dagli animali domestici.

Quanto costa l'assicurazione capofamiglia?

Il costo della polizza capofamiglia dipende dai diversi livelli di copertura che sceglierai. Inoltre ricorda che tipicamente questa polizza è abbinata all’assicurazione casa, polizza multirischio che amplia le tue tutele legate sia alla casa che alla famiglia.
Il nostro consiglio è quello di prendere un appuntamento per una consulenza personalizzata, in modo da valutare con attenzione la situazione abitativa e familiare e ottimizzare la spesa per la copertura, individuando i massimali adatti e le coperture che possono tutelare nel migliore dei modi la tua famiglia.

Vuoi continuare ad approfondire questi i temi e sapere come tutelare i tuoi risparmi dall’inflazione? Chiedi al tuo Consulente di Fiducia Alleanza o contattaci per saperne di più.