È arrivata la nuova App Alleanza!

L’App Alleanza, il modo più semplice e veloce per consultare e gestire le tue polizze! Scopri di più

Scarica l'app Scarica l'app

Dormire sonni tranquilli o uscire di casa in serenità non è sempre facile: porte blindate, inferriate, vetri antisfondamento e impianti di allarme sono un valido aiuto, ma per una maggior sicurezza ci si può affidare a un’assicurazione casa, con garanzie di furto e incendio sull’immobile.

I migliori accorgimenti contro i furti in casa

I furti in casa fanno paura a tutti, ma ci sono dei piccoli accorgimenti che possono aiutarci a stare più tranquilli di notte, quando si esce per una cena in compagnia e quando si è via per più di qualche giorno:

 

  • se stai per trascorrere il fine settimana fuori, lascia una piccola luce accesa. Oggi si trovano anche dispositivi programmabili;
  • se non possiedi un sistema di videosorveglianza o un impianto di allarme, puoi utilizzare una webcam con cui verificare da lontano quello che sta succedendo a casa durante la tua assenza;
  • se hai installato un antifurto, prima della partenza verifica che sia perfettamente funzionante;
  • se non le hai già, installa una porta blindata e le inferriate alle finestre;
  • prima di andare via riponi in un luogo sicuro tutti i tuoi documenti ed effetti personali.
  • Prenditi cura del giardino: un giardino trascurato può dare l’idea che la casa sia vuota; inoltre, erbacce, siepi e alberi possono diventare un appoggio per l’entrata o la fuga dei ladri.
  • Non aprire mai il portone o la porta di casa a sconosciuti.

 

Questi sono solo alcuni consigli per salvaguardare la propria casa ed evitare eventuali furti, ma, nonostante ciò, una maggior sicurezza è data dalle assicurazioni contro i furti.


Proteggere l'appartamento dai furti

Per proteggere il proprio appartamento dai furti, un buon sistema di allarme e una porta blindata con chiave a mappatura europea sono sicuramente un’ottima soluzione di protezione. Anche le inferriate e i vetri antisfondamento sono validi alleati per scoraggiare l’ingresso dei ladri.

Cosa fare dopo un furto in casa

Se sfortunatamente sei vittima di un furto, la prima cosa da fare è non perdere il controllo e chiamare subito i carabinieri. Se ti accorgi che la serratura è stata manomessa, non entrare in casa e aspetta le Forze dell’Ordine. Per evitare di trovarti in una situazione del genere, un buon antifurto con collegamento 24h di assistenza farà intervenire le Guardie Giurate prima del tuo arrivo.
Se possiedi una polizza sui furti in casa, denuncia subito l’accaduto alla tua compagnia assicurativa.

Assicurazione sulla casa e furti

Oltre alla paura di trovarsi davanti a un furto in corso, c’è anche la preoccupazione di perdere tutto quello che si possiede: dagli effetti personali più preziosi a quelli più semplici e dal valore affettivo. Per questo sono sempre di più le persone che scelgono di proteggersi con l’assicurazione. Ma come funziona una polizza furto in casa
L'assicurazione furto in casa è una polizza utile a coprire le spese derivanti da un furto o anche solo da un tentativo di furto.
In particolare, sono coperte le spese relative alla sottrazione di oggetti e alla riparazione di danni da scasso a infissi, inferriate, sistemi di allarme. A seconda della formula che si sceglie e del contratto che si stipula, la copertura includerà garanzie differenti. Ad esempio, nel caso di gioielli particolarmente preziosi o titoli di credito bisognerà aggiungere clausole di garanzia specifiche.
La polizza furti è consigliata soprattutto per chi vive nelle grandi città, dove la percentuale di furti è maggiore, e anche a chi è spesso via per lavoro o per svago. Può anche essere scelta da chi vuole più sicurezza e tranquillità nella propria quotidianità, come garanzia accessoria di una più generica assicurazione sulla casa.

Quali furti copre l'assicurazione sulla casa

La casa dovrebbe essere il luogo sicuro di tutti, ma non sempre è così. La polizza casa è un’assicurazione multirischio che può essere personalizzata sulla base delle proprie esigenze e di quelle dei familiari. Tra queste richieste aggiuntive rientra anche la copertura sui furti.
La garanzia sul furto è valida se chi commette il furto, anche solo tentato, si introduce nell’abitazione:

 

  • violando i mezzi di protezione e chiusura come porte, finestre e serramenti. Questi devono rispettare precisi requisiti di affidabilità e solidità, in caso contrario si potrebbe avere una copertura inferiore rispetto al totale complessivo del danno;
  • in modo non convenzionale, utilizzando mezzi particolari o dimostrando agilità fuori dal comune.
  • in qualsiasi altro modo clandestino e compiendo il furto a locali chiusi;
  • a tua insaputa, mentre sei in casa con mezzi di protezione e chiusura non attivi, in questo caso la copertura potrebbe non essere del 100%.

 

Come anticipato, se si è in possesso di beni particolarmente preziosi come gioielli o titoli di credito è necessario aggiungere al contratto una copertura specifica. In generale rimane molto importante verificare sempre quale tipologia di oggetti rubati e quali danni copre l’assicurazione scelta prima di sottoscriverla.

Polizza furto casa e danni all'abitazione

Come già detto, l'assicurazione furto casa può essere aggiunta alla tua assicurazione casa per coprire eventuali danni causati alla tua abitazione in seguito a furti, rapine e atti vandalici. In particolare, la polizza furto copre solitamente le seguenti tipologie di furto:

 

  • furto di beni e oggetti in casa, rientranti nella polizza;
  • furto con scasso e senza scasso;
  • furto di oggetti utilizzati nella vita di tutti i giorni;
  • furto di computer e cellulari;
  • furto di bici e altri attrezzi sportivi in cantine e box.

 

Mentre per quanto riguarda i danni, la polizza furto può rispondere di:

 

  • danni volontari a muri interni ed esterni dell'abitazione;
  • danni a mobili, oggetti d'arredo e altro;
  • danni a serramenti, porte e finestre;
  • danni a telecamere e sistemi di allarme;
  • danneggiamenti alle serrature.

Quanto rimborsano le polizze furto casa

La polizza sui furti ha specifiche clausole per il rimborso:

 

  • se durante il furto i ladri danneggiano la casa o i beni, il rimborso arriva fino al 10% del limite di indennizzo scelto per sostenere le spese di riparazione;
  • la garanzia sui gioielli e gli oggetti preziosi può tutelare tutto quello che è in oro o platino, il denaro, le perle, l'argenteria e i titoli di credito;
  • se il furto avviene in presenza del proprietario di casa e con i sistemi di allarme disattivati la polizza può coprire solo una parte del valore totale stimato;
  • se il furto avviene in presenza del proprietario di casa ma forzando comunque i sistemi di protezione e chiusura, il rimborso potrà essere totale.

FAQs

Quanto costa una polizza furto casa?
Il costo di una polizza furti può variare tra i 2€ e gli 8€ al mese: aggiungendo la protezione gioielli il costo può aumentare di circa 3€.

 

L'assicurazione casa copre i furti? 
L’assicurazione casa può essere completata con la polizza furti specifica per furti, rapine e atti vandalici.

 

Come si prevengono i furti in casa?
Sistemi di allarme, porte blindate con mappatura europea e inferriate sono metodi efficaci per mettere in difficoltà i ladri e prevenire i furti.