Alleanza Assicurazioni: al via la seconda edizione del progetto Ecocasa “La mia casa sull’albero – Immagino il mondo che vorrei”
  • Coinvolti oltre 200.000 bambini delle scuole primarie
  • Campagna educativa patrocinata dal Ministero dell’Ambiente
  • Iniziativa realizzata in collaborazione con WWF e Giunti Progetti Educativi

Milano. Alleanza Assicurazioni, compagnia assicurativa dedicata alle famiglie e controllata da Generali Italia, ha avviato la seconda edizione del progetto EcoCasa, la campagna educativa dedicata ai bambini delle scuole elementari e alle loro famiglie, volta a promuovere comportamenti eco responsabili. 

Dopo la numerosa partecipazione della passata edizione, che nell’anno scolastico 2013-14 ha coinvolto 5 regioni e 70.000 bambini della scuola primaria, la nuova campagna educativa “La mia casa sull’albero – Immagino il mondo che vorrei”, per l’anno scolastico 2014-15 coinvolge oltre 200.000 bambini di 8.000 classi I, II e III delle scuole primarie di tutta Italia.

L’iniziativa, avviata da Alleanza in collaborazione con Giunti Progetti Educativi, il WWF e patrocinata dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, prevede un percorso ludico-educativo, con l’obiettivo di sensibilizzare i bambini verso comportamenti eco responsabili partendo proprio dal mondo che li circonda: la loro casa, e stimolandoli a immaginare come la città possa trasformarsi per essere più ecosostenibile e a misura di bambino.
Il percorso svolto in classe insieme agli insegnanti, grazie ad un kit fornito dalla compagnia, prevede anche un forte coinvolgimento dei genitori, che possono approfondire le tematiche della campagna educativa all’eco risparmio e possono partecipare ad un concorso “gioca e vinci” sul sito www.lamiacasasullalbero.com.
“La famiglia e i suoi valori sono da sempre al centro del mondo di Alleanza. Su queste basi si sviluppa il progetto La mia casa sull'albero – Immagino il mondo che vorrei", ha dichiarato Tiziana Lamberti, responsabile Marketing e Comunicazione di Alleanza Assicurazioni, “siamo orgogliosi di questa iniziativa, che coinvolge tutte le scuole primarie d’Italia, con lo scopo di interessare i bambini e le loro famiglie ai temi dell'eco sostenibilità. Crediamo molto nell’importanza di sensibilizzare le nuove generazioni alla salvaguardia dell'ambiente e al risparmio attraverso semplici comportamenti quotidiani, e immaginando come migliorare le città in cui vivono.”
Il percorso educativo per le classi si concluderà con un elaborato finale e una giuria premierà i dieci migliori progetti con materiale didattico per le scuole (pc, fotocamera, stampante, libri…).