UNA CRESCITA INNARESTABILE
Nel periodo tra la fine della guerra e i primi anni Settanta la struttura organizzativa di Alleanza cresce in maniera inarrestabile: aumenta il numero degli assicurati e si moltiplicano in tutta Italia le proprietà immobiliari.

Con Gasbarri  l'autonomia diviene elemento di responsabilizzazione e di incentivo all'ottimizzazione dell'impegno produttivo e operativo di ogni addetto sia della direzione generale sia delle strutture periferiche.

Alleanza continua a collocare le polizze popolari: un prodotto "socialmente  utile" che ha abituato al risparmio ed ha perseguito l'obiettivo di sostenere l'assicurato nei momenti critici; un prodotto creato per lavoratori, operai, artigiani e che si diffonde principalmente nelle zone povere.

In coincidenza con gli anni centrali del miracolo economico (1958 - 1963) in Alleanza si introduce il principio di partecipazione agli utili tecnici della società attraverso l'offerta in dono ai dipendenti di azioni societarie.

È sempre in questi anni che Alleanza ricerca l'affermazione nei mercati internazionali. Nel 1968 Gasbarri  firma  un accordo con la francese Eurilliance e nel 1970 costituisce in Spagna la Covadonga S.A. de Seguros.

LA QUOTAZIONI E GLI ANNI DI PIOMBO
Il 22 marzo 1971  il titolo Alleanza viene quotato alla Borsa valori di Milano.

Alleanza, nonostante la crisi petrolifera, continua la sua espansione: crescono il numero delle polizze, il portafoglio, gli occupati della società e la Compagnia incorpora per fusione o acquista partecipazioni in numerose società immobiliari.

Il centro di Chieti  viene trasformato da meccanocontabile in elettronico e viene trasferito in una sede più ampia.

Il fatto più significativo per la storia della società negli anni Settanta risiede nell'inversione di tendenza delle popolari, la loro commercializzazione è di giorno in giorno più difficile e ad esse viene affiancata una nuova gamma composta da polizze "miste super" e "miste speciali".

Nel 1978 giunge a scadenza il mandato di Gasbarri che rimane tuttavia presidente onorario.
Pagina salvata nelle scorciatoie x
Pagina già salvata x
Per salvare elimina una scorciatoia x
Facebook  Linkedin  youtube
Trova la tua agenzia per: